Come seguire perfettamente un Business Plan errato

Qualche settimana fa sono stato ad un incontro tra sviluppatori molto interessante in cui uno degli speakers tra varie altre cose, ha dato qualche accenno ad una app su cui lui e il suo team stavano lavorando. Quello che veniva detto è che era una app a cui ancora nessuno aveva pensato, che sarebbe stato utile per molta gente etc etc..non mi soffermo su che tipo di app fosse, anche se il tizio ce lo spiegò per sommi capi, ma questo mi ha dato lo spunto per riflettere sul fatto che spesso noi sviluppatori siamo a volte presi così tanto dalle nostre idee che pensiamo rivoluzionarie, da non accorgerci che invece, a volte, non lo sono affatto..ma non perchè magari non lo siano davvero, ma per il semplice motivo che queste idee che vengono tradotte in app semplicemente non hanno utenza. Insomma, app che hanno tutto ma non gli utenti.

In un recente Google I/O Tomer Sharon – Google Search User Experience Researcher – ha provato a dare qualche risposta alla domanda che molti imprenditori a volte si fanno : “Perchè nessuno sta usando la mia app ?”

In questo video troviamo un vademecum che ogni tanto dovremmo mettere bene in mente prima di imbarcarci nello svilupppo di una nuova idea